ORARI SANTE MESSE

S. Messe Feriali:

- ore 8.30 (nel giorno in cui si celebrano funerali al posto della S. Messa si recitano le Lodi Mattutine, guidate dalle nostre suore)

- ore 18.30

S. Messe Festive:

- ore 18.30 (sabato sera)

- ore 8.00

- ore 10.00

- ore 11.15

- festiva domenica sera ore 18.30 a Santa Bertilla

Al Graspo d’Uva:

- ore 9.30

A Fornase:

- ore 10.30

Cori

 

PC162323

CORALE SS. Vito e Modesto - Vittorino Bortolozzo

 La corale “S. S. Vito e Modesto - Vittorino Bortolozzo” si è costituita nel 1980 per animare le S. Messe, e si pone l’obiettivo di divulgare, anche al di fuori delle celebrazioni liturgiche, il patrimonio musicale della chiesa cristiana arricchitosi nei secoli con le tradizioni popolari e le composizioni sacre. Per questo motivo nel 1995 la corale diventa una Associazione iscritta all’Albo delle Associazioni della Provincia di Venezia e a quello del Comune di Spinea.

Il gruppo è composto, ancora oggi dopo 38 anni, da 40 coristi (13 soprani, 9 contralti, 11 tenori e 7 bassi), con un repertorio che comprende più di 200 brani di canti liturgici, canti gregoriani, canti polifonici, cantate popolari e canti sacri: brani composti dal 1600 ai giorni nostri.

La Corale si incontra due sere alla settimana (dalle 21,00 alle 22,30) con l’obiettivo, come da Statuto, di imparare quei canti che le permettano di:

  • Svolgere un ministero liturgico favorendo la partecipazione ed attività dei fedeli alle assemblee liturgiche ed in altri momenti di preghiera, “quando il canto, più che le parole, può esprimere un sentimento di fede in Dio e di amore agli uomini”
  • Divulgare, anche al di fuori delle celebrazioni liturgiche, il patrimonio musicale della chiesa ecumenica arricchitosi nei secoli con le tradizioni popolari e le composizioni gregoriane, polifoniche, corali, accompagnate dall’organo quale strumento base nella liturgia.

Con questo spirito di servizio la corale si impegna ogni anno in 25/30 animazioni liturgiche, oltre a cantare la gioia in alcune celebrazioni di matrimoni, o la speranza piena di tristezza in alcune funzioni funebri. La Corale è stata diretta dal 1980 al 1983 da Suor Idangela del Ben; dal 1984 al 1991 dal maestro Giuseppe Paliotto e dal 1992 ad oggi dal direttore Luigi Peres.

Fin dall’inizio la Corale ha trovato l’anima del gruppo e il suo elemento trainante nella figura dell’organista Vittorino Bortolozzo. La sua morte prematura, avvenuta nel 2005, ha lasciato un vuoto non ancora colmato: la corale è ancora alla ricerca di un suo organista.

 

IMG 20180609 WA0000 2

LA MINICORALE

La minicorale è un coro formato da 30 bambini con età che va dalla seconda elementare alla prima superiore.

E' il coro che anima tutte le domeniche la Santa Messa delle ore 10.00, trovandosi un'ora prima per le prove. Il nostro obiettivo non è solo cantare, ma stare insieme, fare gruppo, imparare a pregare cantando e aiutuando anche l'assemblea a lodare il Signore Gesù.

E' un impegno importante sia per chi ha in gestione questo gruppo, sia per chi ne fa parte, sia per i genitori che ogni domenica accompagnano i loro figli a questo appuntamento......... è un impegno che tutti svolgiamo con il cuore, con fede, passione e allegria.

IMG 20180520 WA0001

IL CORO GIOVANI

Il Coro Giovani accompagna la Liturgia nella nostra Parrocchia da oltre 30 anni e ci siamo da sempre identificati con l'energia, la passione e la freschezza che portiamo con i nostri canti durante la Liturgia.

Nel 2015 come corale abbiamo vissuto un momento di difficoltà e fatica che ci ha portato ad interrogarci sul servizio svolto; ci siamo chiesti se era giunto il momento di sospendere definitivamente l'attività del Coro Giovani con l'idea di ricostruire e rimotivare il gruppo in un prossimo futuro.

La scelta più immediata appariva quella di abbandonare il servizio, ma confrontandoci insieme sulle motivazioni del servizio stesso, abbiamo messo al centro lo scopo del Coro Giovani : accompagnare con il canto, la preghiera personale e comunitaria, favorendo la partecipazione attiva alla Liturgia.

Per questo motivo abbiamo scelto di continuare il servizio domenicale e di rinnovarci estendendo l'invito a far parte del coro Giovani a chiunque volesse partecipare arrichendoci di nuovi cuori giovani.

Se ogni domenica accompagnamo con il servizio del canto la liturgia, è perchè abbiamo scelto di aprirci senza chiuderci nei nostri " si è sempre fatto così " e senza considerare l'aggettivo "giovane" un mero requisito anagrafico quanto invece una modalità; secondo noi "giovane" è un cuore che batte, che si emoziona, che ama e che cerca costantemente l'incontro con il Signore.